null

Con la primavera torna il desiderio di leggerezza. Anche la casa si scrolla di dosso il superfluo e ci regala una nuova immagine. Facile a dirsi. Ma come riuscire a rendere davvero la casa più leggera? In realtà bastano pochi accorgimenti per rendere l’ambiente di casa più spazioso. Vediamo quali interventi effettuare e su quali complementi d’arredo puntare per una casa più aperta e spaziosa.

Tonalità

Per i muri sono da prediligere le tinte neutre che riflettono la luce e dilatano lo spazio. Le tonalità del bianco, del tortora e del beige danno respiro agli ambienti e permettono di giocare con gli accessori.

Specchi

Gli specchi danno un tocco di eleganza agli ambienti di casa. Ma non solo. Da appoggiare o da appendere alle pareti in una posizione in cui possano riflettere le fonti di luce naturale, diventano immediatamente gli alleati perfetti per dare più spazio e luce alle stanze. Il consiglio? Evitare le grandi cornici. Sì invece a specchi sobri e semplici dal profilo minimal.

Sedie e tavoli trasparenti

Le sedie e i tavoli trasparenti, di vetro, cristallo o policarbonato, possono essere una valida alternativa per creare ambienti ariosi. I complementi sembrano non occupare lo spazio alleggerendo così l’ambiente e facendo passare ancora più luce tra gli arredi.

Mobili sospesi

Che si tratti del living, della camera da letto o del bagno, i mobili sospesi, o con piedini, possono essere una buona idea per creare l’impressione di ambienti più spaziosi. L’equilibrio tra linee verticali e linee orizzontali offre una maggiore profondità e un maggior volume agli spazi di casa.

Rivestimenti

Giocare con i rivestimenti può aiutarci a creare l’illusione di una stanza più ampia. La scelta di SM Quartz – Libeccio applicato a pavimento e rivestimento della parete del bagno ci ha permesso di dare all’ambiente maggiore profondità e di realizzare uno spazio infinito in cui la vasca sembra fluttuare. Inoltre, la nicchia ricavata all’interno del muro consente di recuperare ulteriore spazio.